Vai al contenuto
Europe

Europe

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Come migliorare le tue abilità nella Muay Thai

Come migliorare le tue abilità nella Muay Thai

La Muay Thai è conosciuta come “l’arte degli 8 arti” per l’utilizzo delle parti del corpo per il combattimento. È un'arte di colpire a tutto tondo che prevede due pugni, due gomiti, due ginocchia e due stinchi. Per padroneggiare o migliorare le tue abilità nella Muay Thai, è importante lavorare prima sulle basi padroneggiando ogni singola arma e poi mettendole insieme in combinazioni.

Tecniche di base del Muay Thai

Le tecniche di Muay Thai erano originariamente progettate per il combattimento senza armi sui campi di battaglia. Le tecniche imitano le armi usate dai soldati in battaglia. Prima di entrare nei metodi su come migliorare le tue abilità di Muay Thai, diamo una rapida occhiata alle diverse tecniche di Muay Thai di base:

Pugni

La Muay Thai è uno stile di colpo in piedi e i pugni sono le armi più naturali e veloci dell'arsenale. I pugni sono comuni in quasi tutte le arti marziali in piedi, tra cui la boxe, il karate e molti stili di kung fu.

I pugni richiedono meno energia per essere eseguiti rispetto ai calci, ma se sferrati con potenza e precisione, possono mettere fuori combattimento un avversario o mandarlo in ginocchio con un colpo al corpo. 

Le tecniche di base dei pugni nella moderna Muay Thai sono influenzate dalla boxe classica. Includono il jab, il pugno diretto (chiamato anche croce), il gancio e il montante. 

Gomiti

Il colpo di gomito è una tecnica distintiva più comunemente associata al Muay Thai. Il gomito è l'osso più duro e affilato nel corpo umano, rendendolo un'arma pericolosa da possedere. 

Nella Muay Thai, il gomito può essere lanciato per colpire (come un martello) o tagliare (come un pugnale) un avversario. I colpi di gomito della Muay Thai hanno spesso posto fine ai combattimenti con risultati devastanti, lasciando profondi squarci sanguinanti o semplici knockout. 

I gomiti possono essere lanciati da diverse angolazioni e direzioni come orizzontale, verso l'alto, verso il basso (12-6) o da un salto per un maggiore impatto.

Ginocchia

Il ginocchio è la più grande articolazione del corpo umano. Nella Muay Thai, i colpi con le ginocchia sono simili alle lance e vengono lanciati con un movimento lancinante. I colpi al ginocchio in genere colpiscono le costole, ma possono anche colpire la testa come un'ascia tramite un ginocchio volante/saltante. 

Le ginocchiate possono essere eseguite all'interno del clinch a distanza ravvicinata o all'esterno del clinch a distanza media. Statisticamente parlando, non ci sono così tanti KO al ginocchio rispetto ad altre tecniche, ma possono accadere e accadono. 

Le tecniche base del ginocchio della Muay Thai includono il ginocchio dritto diretto allo sterno o all'addome, il ginocchio diagonale lanciato verso le costole o il lato e il ginocchio saltato diretto alla testa.

Calci

Il calcio della Muay Thai è una delle armi più potenti di tutte le arti marziali. Può generare un'enorme quantità di forza se perfezionato attraverso la pratica diligente e il condizionamento. 

I calci di Muay Thai sono il pane quotidiano di tutti i combattenti di Muay Thai. I calci ottengono un punteggio più alto secondo le regole tradizionali della Muay Thai e possono finire i combattimenti, come dimostrato in molti casi. 

Le tecniche base del calcio della Muay Thai includono il calcio circolare standard, il calcio basso e il calcio spinto (teep). 

Come Migliorare il Muay Thai

La chiave per migliorare la Muay Thai è attraverso un allenamento costante e dando sempre il massimo durante la sessione. Oltre ad allenarsi con l’attrezzatura giusta, servono anche la mentalità e l’ambiente giusti. Allenati duramente ma allenati anche in modo intelligente. Ecco alcuni modi per migliorare le tue abilità nella Muay Thai:

Allenati con Istruttore Qualificato

Guarda e chiedi consigli o recensioni quando trovi la palestra giusta in cui allenarti. Un istruttore qualificato con credenziali adeguate può fornire istruzioni autentiche di Muay Thai e assicurarti di apprendere le tecniche corrette e non una forma diluita di questo sport. I buoni allenatori dovrebbero idealmente aver gareggiato professionalmente secondo le regole complete della Muay Thai. 

Focalizzati sulla forma

La maggior parte dei principianti sceglie di concentrarsi sulla potenza e trascura l'importanza della forma. La verità è che il potere arriva con la forma e la tecnica giuste. Ad esempio, il calcio della Muay Thai richiede una corretta rotazione dell'anca e l'oscillazione della parte posteriore del braccio per fornire la massima potenza. Avere la forma giusta riduce al minimo anche i rischi di infortuni. È qui che è importante avere il giusto istruttore qualificato in quanto può correggere il tuo modulo. Inizia lentamente e poi aumenta i livelli di potenza.

Shadow Boxing

Molte persone sottovalutano l'importanza della shadow boxing e si limitano a fare i movimenti. La boxe ombra davanti a uno specchio ti consente di controllare la tua forma e ti sfida a diventare creativo con le combinazioni. Dal momento che non puoi allenarti tutto il tempo, la boxe ombra è un ottimo modo per allenare la memoria muscolare e il movimento.

Guarda video di allenamento e combattimento

Per massimizzare l’apprendimento al di fuori delle ore di formazione, un altro ottimo modo per migliorare è guardare i grandi al lavoro. Puoi imparare molto guardando i campioni e i combattenti d'élite allenarsi o combattere. Osservando la loro tecnica, movimento e ringcraft, puoi emularli e metterli in pratica nel tuo prossimo allenamento o sparring. 

Treno in Thailandia

Allenarsi in Tailandia è uno dei modi migliori per potenziare le tue abilità nella Muay Thai. Allenarsi due volte al giorno con combattenti professionisti di Muay Thai in un ambiente autentico è un'esperienza arricchente e stimolante. Fare una vacanza nella Muay Thai in cui ti concentri su poco altro tranne l'allenamento porterà le tue abilità al livello successivo.

Imposta obiettivi e fai piani

Se non sai dove stai andando, finirai da qualche altra parte. Stabilire obiettivi e poi fare piani per i tuoi obiettivi ti aiuterà a realizzare grandi cose. Inizia con un obiettivo finale che desideri raggiungere, suddividilo in obiettivi progressivi e fai piani per raggiungerli.

Prodotto correlato

x