Vai al contenuto
Europe

Europe

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Superlek Talks - Un'intervista esclusiva con la Kicking Machine

Superlek Talks - Un'intervista esclusiva con la Kicking Machine

Superlek è nella fase finale della preparazione per il suo super combattimento con la superstar della Muay Thai, Rodtang Jitmuannon, per il ONE World Flyweight Kickboxing Championship. Il loro scontro fungerà da evento principale di ONE Fight Night 8, che si terrà il 24 marzo al Singapore Indoor Stadium.

L'incontro sarà la prima difesa del titolo da parte di Superlek, vinto proprio lo scorso 14 gennaio alla ONE Fight Night 6, quando ha surclassato lo spagnolo Daniel Puertas. È interessante notare che questo segnerà la prima volta che Superlek e Rodtang si incontreranno sul ring. Non hanno mai combattuto prima, anche se si sono allenati insieme in passato. Quindi questo primo incontro sarà sicuramente esplosivo come qualsiasi incontro di Kickboxing o Muay Thai attuale.

Prendendosi una breve pausa dalla sua intensa formazione presso lo Yokkao Training Center di Bangkok, Superlek si è seduto per un'intervista esclusiva. Tocca brevemente il suo inizio, la sua carriera generale, il suo prossimo incontro e cosa gli riserva il futuro.


Yokkao: Quando hai iniziato a combattere?

Superlek: Ho iniziato ad allenarmi nella Muay Thai all'età di 7 anni e ho iniziato a combattere l'anno successivo quando avevo 8 anni.


Yokkao: Come ti sei sentito in quel primo incontro?

Superlek: Ero nervoso perché era il mio primo litigio ed ero solo un bambino. Non c'era alcuna tecnica e continuavo semplicemente a dare pugni.


Yokkao: Quanti litigi hai avuto?

Superlek: Poiché ho iniziato a combattere nella Muay Thai quando ero bambino, ho già all'attivo circa 300-400 combattimenti. 


Yokkao: Quando hai incontrato per la prima volta la famiglia Yokkao?

Superlek: Sono arrivato e ho iniziato ad allenarmi a Yokkao circa 5 o 6 anni fa. 


Yokkao: Quali sono stati i tuoi pensieri quando hai appreso per la prima volta la notizia che avresti difeso il tuo titolo contro Rodtang?

Superlek: Quando ho scoperto che avrei difeso la cintura del campionato contro Rodtang, mi sono sentito così felice. Ero negli Stati Uniti nel momento in cui ho ricevuto la chiamata che avrei combattuto contro Rodtang. Sarà la prima difesa del mio titolo ed ero così felice, ma sapevo che avrei dovuto allenarmi molto duramente una volta tornato in Thailandia. Mi sto allenando duramente e sto preparando il mio piano di gioco per il combattimento. Dopodiché vedremo cosa accadrà sul ring. 


Yokkao: Perché questa lotta non è avvenuta prima?

Superlek: Tutti vogliono vedere questa lotta, non solo in Tailandia ma in tutto il mondo. Ma in Tailandia, Rodatang ed io eravamo in classi di peso diverse, quindi non era possibile incontrarci sul ring. Questa lotta è diventata possibile perché ora siamo entrambi nella divisione dei pesi mosca di ONE. In questo momento, Rodtang è il campione ONE di Muay Thai dei pesi mosca e vuole anche diventare il campione di Kickboxing dei pesi mosca. Quindi ci incontreremo sul palco del ONE Championship per risolvere la questione.

Yokkao: Cosa rende questa lotta così importante?

Superlek: La Muay Thai è il mio lavoro. Lo faccio bene e voglio che la mia famiglia abbia una bella vita grazie ai miei litigi. 


Yokkao: Qual è il tuo prossimo obiettivo?

Superlek: Dopo aver difeso il mio titolo di campionato, voglio incontrare di nuovo Rodtang, ma questa volta per il campionato di Muay Thai dei pesi mosca.


Yokkao: Qualche saluto finale?

Superlek: A tutti i miei fan, per favore sostenetemi sabato 25 marzo - Superlek vs. Rodtang.


Superlek è calmo e concentrato durante tutta la breve intervista, ma puoi dire che è pronto per la lotta. La Kicking Machine chiaramente non vede l'ora di salire sul ring e difendere la sua corona, dimostrando di essere il combattente superiore a Rodtang. E i fan stanno per ricevere fuochi d'artificio quando le due stelle finalmente si scontreranno la prossima settimana!

Prodotto correlato

x